sabato, 17 , Aprile
spot_img

Prima pagina

Franco Fracassi presenta il suo libro “protocollo contagio” all’aia dei musei di Avezzano il 14 luglio alle 18

“Vi siete mai chiesti se l’arrivo del Covid-19 fosse stato prevedibile? Vi siete mai chiesti se molte morti ed il caos nei sistemi sanitari di decine di paesi fossero state evitabili? Vi siete mai chiesti come mai superpotenze come la Cina e gli Stati Uniti, che investono enormi quantità di denaro e di risorse umane nella previsione di eventi futuri e nella costruzione di strategie per contrastare quelli negativi, siano state prese alla sprovvista?”

L’associazione antitruffa condominiale Aiceberg organizza il 14 luglio alle ore 18 presso l’Aia dei musei di Avezzano, situata in via Nuova 33, la presentazione del nuovo libro di Franco Fracassi “protocollo contagio”. A moderare l’evento ci penserà il giornalista del Messaggero Manlio Biancone e sarà presente anche Sabrina Nanni, presidente nazionale dell’associazione Aiceberg, la quale ci parlerà della situazione Covid-19 all’interno dei condomini. Dopo la presentazione è previsto un aperitivo per tutti i partecipanti.

Franco Fracassi è giornalista da 23 anni e documentarista da 7.
Per sedici anni si è occupato di inchieste ed è stato inviato in tutto il mondo per raccontare alcuni dei principali eventi che hanno segnato la storia degli ultimi vent’anni come, ad esempio la caduta del Muro di Berlino, i due colpi di Stato in Russia, l’ultimo esperimento nucleare in Cina, la caduta dell’apartheid in Sudafrica, l’arresto e il processo all’ex presidente jugoslavo Slobodan Milosevic ed il G8 di Genova del 2001.
Inoltre, Fracassi ha seguito come inviato di guerra i principali conflitti in Croazia, Bosnia, Kosovo, Albania, Sri Lanka, Israele-Palestina, Angola, Iraq e Afghanistan.
Fracassi, attraverso la sua casa di produzione Telemaco, è autore di alcuni documentari, tra cui “Zero-inchiesta sull’11 settembre”, il più visto documentario italiano della storia con oltre 250 milioni di spettatori nel mondo, “Sangue e cemento”, “Le dame e il Cavaliere”, “Blue Ghosts”.
Fracassi è anche foto-reporter. Oltre ad alcune mostre, Fracassi ha anche partecipato a concorsi fotografici internazionali, quali il World Press Photo.
Egli ha anche scritto diversi libri d’inchiesta, tra i quali “Quarto Reich”, “Ilaria Alpi, morte di una giornalista”, “Russiagate”, “Sudafrica in bianco e nero”, “La bomba di Allah”, “Isis”.
Fracassi insegna in diverse scuole giornalismo, giornalismo d’inchiesta, foto-reportage, regia documentaria (all’Accademia dell’Immagine dell’Aquila), geopolitica e favole e giornalismo (alle scuole elementari e medie).

Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare a questo evento.

Franco Fracassi presenta il suo libro "protocollo contagio" all'aia dei musei di Avezzano il 14 luglio alle 18
- Advertisement -

Promo Box



segnalate

TERRE MARSICANE VIDEO