Fondi per i centri estivi. Quaresimale: “chiediamo ai Comuni di attivarsi per la richiesta di contributi”

Abruzzo – La Regione Abruzzo, nell’ambito del Fondo politiche per la Famiglia, ha previsto un sostegno economico per la realizzazione di progetti socio-educativi organizzati dai Centri estivi promossi dagli Ambiti sociali nel periodo 1 giugno-31 dicembre 2021.

Chiediamo ai Comuni, attraverso gli Ambiti sociali di appartenenza, di attivarsi per la richiesta di contributi mirati alla realizzazione dei centri estivi – esordisce l’assessore alle politiche sociali Pietro Quaresimale -. L’obiettivo è completare la programmazione e predisporre la distribuzione dei fondi. Pertanto chi non fosse interessato può comunicarlo direttamente agli uffici“.

Per adempiere a questa scadenza, e quindi completare le procedure, il Dipartimento Lavoro-Sociale ha inviato una nota agli Ambiti Sociali e all’Anci Abruzzo per sensibilizzare i Comuni a presentare la propria manifestazione di interesse. La comunicazione della rinuncia alla realizzazione dei centri estivi deve avvenire entro lunedì 7 giugno.

Fonte: Regione Abruzzo