fbpx

“Filastrocca di Buon Anno Scolastico” della scrittrice marsicana Maria Assunta Oddi

Luco dei Marsi – La scrittrice marsicana Maria Assunta Oddi coglie l’occasione dell’imminente inizio del nuovo anno scolastico per dedicare a tutti una bellissima filastrocca.

Il 24 settembre, con il ripristino delle lezioni in presenza, si avvicina. Molto resta ancora da fare. Tuttavia alla scuola che sta per rincominciare, oltre alle misure per l’emergenza e alla riflessione su tempi, spazi e modalità didattiche, occorre spostare il baricentro dall’insegnamento all’apprendimento per fare del lockdown occasione di crescita culturale e sociale. Sarà possibile limitare i rischi del contagio solo se tutti, alunni, genitori e operatori scolastici sapranno gestire la vulnerabilità adottando prudenti comportamenti. Con l’augurio di vivere con fiducioso ottimismo il prossimo inizio di anno scolastico dedico a tutti una filastrocca” commenta la scrittrice Oddi.

Filastrocca per chi a scuola torna.

Filastrocca per chi a scuola torna e nel suo cuore sogna

Che un caldo abbraccio circondi il mondo d’amicizia ed affetto.

Filastrocca per chi a scuola torna immaginando di salire su una navicella

Per un viaggio nello spazio iniziando il conto alla rovescia con a bordo

Amici vecchi e nuovi per trascorrere una giornata piena d’allegria bella

Per traghettare ogni sapere in alto tra le stelle, sulla luna e su un altro pianeta.

Che magia esplorare il mondo in classe senza oltrepassare del tempo la linea di seta

Viaggiare con la fantasia senza muoversi dal posto, senza treno né aeroplano.

Giocare in compagnia con il bianco, il nero e il giallo sull’aquilone delle parole

Sorridere con gli occhi lucenti come l’aria anche se mascherati come in una festa.

Filastrocca per chi a scuola torna con le tasche piene di brecce e lucciole, di viole e sole

Per amare ogni paese e ogni città con tutta la gente che ci stà.

Elemento aggiunto al carrello.
0 items - 0.00
Send this to a friend