sabato, 17 , Aprile
spot_img

Prima pagina

Ferrovia Roma-Pescara passando per L’Aquila. Simone Angelosante: “basta fake news”

Abruzzo – “Sinceramente non capisco perché allarmare ulteriormente la cittadinanza della Marsica!” scrive Simone Angelosante, Sindaco di Ovindoli oltre che Consigliere Regionale dell’Abruzzo, il quale cerca di fare chiarezza su una recente notizia che, come scrive lo stesso Consigliere, è una fake news.

Angelosante vuole precisare che la posizione della Regione Abruzzo è diversa ed è stata messa in chiaro alcuni mesi fa dallo stesso Presidente Marsilio: “è stata interpretata una richiesta di un comitato aquilano in maniera fuorviante (nei titoli) come se fosse la posizione ufficiale della Regione“.

Nel mese di ottobre 2020, infatti, Marsilio aveva dichiarato: “Abbiamo modificato radicalmente il vecchio progetto per poter ottenere tempi compatibili con la modernità e le nuove esigenze. Il progetto prevede un tempo di percorrenza di cinquanta minuti da Avezzano a Roma e quaranta minuti da Sulmona a Pescara, con treni che partono ogni mezz’ora. Questi sono i principali obiettivi di percorrenza e di carico. Con l’impegno del Ministero, questo discorso viene esteso anche al trasporto merci, per rendere questa linea concorrenziale anche per lo sviluppo economico e industriale del territorio”.

Nella stessa circostanza, veniva anche specificato che era eventualmente possibile “studiare e progettare soluzioni anche per i collegamenti ferroviari diretti tra L’Aquila e Roma”. Quindi, Angelosante fa rilevare che la Regione Abruzzo non ha alcuna intenzione di escludere la Marsica e la Valle Peligna dal collegamento ferroviario Roma-Pescara.

LEGGI ANCHE

Da L’Aquila l’dea di far passare per L’Aquila la ferrovia Roma – Pescara, Ridolfi “nessuno pensi di far perdere alla Marsica questo treno”

 

- Advertisement -

Promo Box



segnalate

TERRE MARSICANE VIDEO