Esiste una musica dell’Universo?, omaggio a Borgo Universo dall’artista marsicana Greta Margareth



Marsica –  In Space è il nuovo pezzo di Greta Margareth, artista originaria Marsicana, scritto appositamente per Borgo Universo, che ha come tematica di riferimento appunto l’Universo, lo Spazio. E’ stato pensato come un viaggio musicale da compiere nello Spazio attraverso le meraviglie dei pianeti che compongono il nostro sistema solare. La Musica è quel canto, la voce inesauribile dell’Universo che dal moto degli astri scende fino a noi, diffondendo la sua armonia.

Il tema conduttore, una melodia di cristallina bellezza affidata al pianoforte, fa da leitmotiv per tutto il brano. Di volta in volta viene arricchito di effetti di natura elettronica, che proiettano l’ascoltatore in una dimensione “ulteriore”, evocando quasi suoni siderali, atmosfere abissali, che si amalgamano alla scrittura di impianto tonale, una scrittura lineare che si presta anche ad un tipo di sinfonismo quasi “cinematografico”.

Alcuni suoni avvolgono la melodia trasfigurandola in qualcosa di meno terreno, qualcosa che va dirigendosi verso l’ignoto, che è la “materia sconosciuta” di cui facciamo parte, nella dialettica eterna fra gravità e non gravità, fra palpabile e impalpabile.
Allora in questo viaggio la semplice melodia vuol’essere la nostra identità, il nostro marchio di riconoscimento in un mondo decisamente vasto e inafferrabile.

Greta Margareth è pianista, poetessa, compositrice, cantante. Nel 2017 ha vinto il Tour Music Fest, il Festival Europeo dedicato alla musica emergente, come Best Musician. Un suo singolo per pianoforte ed effetti elettronici, “Tanguerìa”, è uscito per l’etichetta Blue Spiral Records, il cui videoclip è stato trasmesso per Repubblica TV. Sperimentatrice, ama unire il classico al modento in una forma del tutto personale.

Con In Space ha voluto rendere omaggio al Borgo Universo e all’Osservatorio Astronomico di Aielli, che ha collaborato al progetto attraverso l’utilizzo di immagini originali. Qui di seguito il link del video musicale: