Avvelenamento da monossido di carbonio, muoiono in due durante la notte



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Luco dei Marsi. – Muoiono in casa durante la notte, probabilmente a causa delle esalazioni di monossido provenienti da una stufetta. vittime una coppia di pensionati ultraottantenni, Angelo Venditti e Caterina Spera, molto noti e stimati in paese.

L’uomo, Angelo Venditti, è stato in passato proprietario di diversi autosaloni, a Luco dei Marsi ma anche in altre città abruzzesi e laziali. La coppia, che lascia due figli, viveva da sola in una villetta nella zona a ridosso del quartiere di Santa Maria.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della locale stazione e il personale del 118, che non ha potuto che constatare il decesso.(R.T.)