Emergenza Covid-19, il Vescovo Santoro a TV2000: “questa pandemia nella Marsica ha provocato ultimamente una rete di povertà e di fragilità molto forte”

Avezzano – Il Vescovo dei Marsi Mons. Pietro Santoro è stato intervistato dall’inviato Vito D’Ettorre del Tg della rete televisiva Tv2000 per parlare dell’attuale emergenza Covid-19 in Abruzzo e di Avezzano, una delle cittadine abruzzesi più colpite dalla seconda ondata di contagi.

La situazione sanitaria è letteralmente drammatica” dichiara il Vescovo “uso la parola drammatica perché è davvero uno sguardo surreale. Molti, tantissimi ospedali in tilt, una rete sanitaria estremamente carente di buchi, questa è la realtà. Siamo in zona rossa e questa pandemia nella Marsica ha provocato ultimamente una rete di povertà e di fragilità molto forte”.

Dopo lo sguardo, c’è un’opera di prossimità straordinaria che la Diocesi sta operando in questo periodo. Una serie di iniziative con Fondo San Berardo e una prima trance di 200 mila euro, che poi verrà incrementato ulteriormente, per venire incontro soprattutto alle persone senza tutele” conclude Santoro.