Emergenza Coronavirus, controlli a tappeto della Polizia Locale di Avezzano. 13 le persone denunciate


Avezzano – Sono stati intensificati i controlli della Polizia Locale di Avezzano per il rispetto del Decreto Ministeriale dell’11 marzo in tema di coronavirus che obbliga tutti i cittadini a restare nelle proprie abitazioni ed uscire solo per esigenze di tipo lavorativo, di salute o per fare la spesa alimentare.

Con una nota il Comando del Corpo della Polizia Locale di Avezzano informa la cittadinanza che con l’attivazione dei servizi sotto il profilo della tutela dell’ordine, della sicurezza e della salute pubblica sono state impiegate 41 pattuglie per presidiare tutto il territorio.

Dopo aver controllato, dall’11 al 18 marzo, 152 esercizi commerciali e 393 persone sono scattate ben 13 denunce ex art. 650 c.p. (inosservanza dei provvedimenti dell’autorità) contro un titolare di un esercizio commerciale e 12 persone.

Dai numeri dell’attività svolta dagli agenti di Polizia Locale di Avezzano emerge che ancora troppe persone escono di casa per motivi non necessari e che non tutti sono quindi consapevoli dell’importanza di stare a casa per la tutela della salute pubblica.

E’ un momento unico e drammatico per la storia dell’Italia e del mondo.

Il monito è rivolto a tutti, “bisogna stare a casa” per proteggere se stessi, i più deboli, chi è immunodepresso e gli anziani.

Durante questa grave emergenza perciò ogni cittadino è chiamato a fare la sua parte rispettando le direttive del Governo, altrimenti si mette a rischio il futuro dell’intera nazione Italia e forse addirittura di tutto il mondo.


Invito alla lettura

Ultim'ora

Vandali in azione al Castello di Pescina. “Il bene pubblico è di tutti, paghiamo noi come comunità”

Pescina – Vandali in azione al Castello di Pescina dove hanno rotto la lampada della scalinata e il lucchetto del cancello. A denunciare quanto accaduto, sui social, è il vice ...


Magrebino ubriaco distrugge un’auto in sosta nel centro di Avezzano

Avezzano – Vaga ubriaco nel centro cittadino e distrugge un’auto in sosta. È successo la scorsa notte ad Avezzano. Il giovane marocchino, senza fissa dimora ...

L’artista italo-cilena Sally Sade Lattanzi, d’origine marsicana, prepara nuovi murales a Casali d’Aschi

Gioia dei Marsi – È originaria di Pescina (sua madre proviene dal paese marsicano) ma è nata a Coyhaique, nella Patagonia cilena. Si chiama sally ...

Il sito archeologico di Alba Fucens infestato dalle erbacce

Alba Fucens – Il sito archeologico romano di Alba Fucens è uno tra i più antichi e preziosi del territorio marsicano e d’Abruzzo, più in ...

Raccolta anticipata della frutta per evitare che attiri gli orsi in paese

Opi – Ci sono tanti modi per evitare che gli orsi vengano a contatto con l’uomo. Uno di questi, come sottolineano gli operatori del Parco ...