Eliminato il pericolo di caduta massi: riapre alla circolazione la strada che da Meta conduce al Rifugio Cerasoli



Civitella Roveto – È datata 3 maggio 2022 l’ordinanza firmata dal Sindaco di Civitella Roveto, Pierluigi Oddi, con la quale si provvede alla riapertura della strada che da Meta conduce in montagna, verso il Rifugio Cerasoli. Qualche anno fa, infatti, una frana aveva indotto gli amministratori a chiudere la strada alla circolazione dei veicoli e dei pedoni.

Sono stati eseguiti lavori di bonifica su un tratto di parete rocciosa e la relazione del geologo incaricato attesta che è stato eliminato il pericolo immediato di nuovi crolli di massi sulla sede stradale. Per questa ragione è stato deciso di procedere con la riapertura al transito veicolare e pedonale per la strada in questione a partire da oggi, 3 maggio e fino al 31 ottobre 2022.



Leggi anche