Elezioni, nessun marsicano siederà in Parlamento

Marsica – Nessun marsicano siederà in Parlamento. Nonostante l’ampio consenso ottenuto dal M5S, non ce l’ha fatta Giorgio Fedele candidato alla Camera sia al collegio uninominale L’Aquila-Marsica-Alto Sangro sia al plurinominale L’Aquila-Teramo.

Niente da fare anche per gli altri candidati marsicani: il consigliere regionale Maurizio Di Nicola, candidato alla Camera con la lista “Più Europa con Emma Bonino” e Lorenza Panei, candidata alla Camera al maggioritario per la coalizione di centrosinistra nel collegio L’Aquila-Marsica-Alto Sangro. Resta fuori anche Antonio Del Corvo, candidato con Forza Italia alla Camera (proporzionale) nel collegio L’Aquila-Teramo.

Ce l’ha fatta, invece, Primo Di Nicola, marsicano anche lui, ma candidato nel collegio uninominale Pescara-Chieti. Di Nicola, ex direttore del quotidiano Il Centro nonché ex collaboratore dell’ Espresso e de Il Fatto Quotidiano, è stato eletto senatore con il M5S.

Lascia un commento

Elemento aggiunto al carrello.
0 items - 0.00
Send this to a friend