Eccellenza: tutte le novità sul nuovo girone



Terminata poco fa la video conferenza che ha tenuti impegnati tutti i presidenti delle società di Eccellenza abruzzese, per definire insieme al numero uno del CR Ezio Memmo tutti i dettagli della ripartenza del campionato.

Eccellenza: tutte le novità sul nuovo gironeUna lunga riunione che ha portato ad uno stravolgimento totale dell’iniziale girone: azzeramento classifiche, promozione diretta della prima classificata e nessuna retrocessione.

Le società abruzzesi che hanno scelto di ripartire sono: Avezzano Calcio, Capistrello, Chieti, Delfino Flacco Porto, L’Aquila e Lanciano.
Con riserva positiva, che scioglieranno domani entro le ore 15.00, potrebbero far parte del campionato anche Alba Adriatica e Villa 2015.

Si ripartirà quindi dalla prima giornata, non si terrà conto della classifica finora maturata (erano state disputate 7 gare fino all’interruzione, avvenuta a fine ottobre).

Il nuovo format prevede quindi un girone completo, con gare di andata e ritorno e promozione diretta in serie D della prima classificata. Resta confermato il blocco delle retrocessioni, anche in virtù delle tante società che hanno deciso di non ripartire, che dovranno comunque pagare la tassa d’iscrizione al campionato quale penale, che consente loro di mantenere la categoria. Tali sono le seguenti società: Vasto Marina, Casalbordino, Nereto, Nerostellati, Penne, Pontevomano, Angolana, Sambuceto, Spoltore, Torrese, Virtus Cupello e Acqua e Sapone.