Due sorelle Maria e Marina Venti donano un terreno al comune di Lecce nei Marsi in onore della SS Trinità



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Lecce nei Marsi – Due sorelle native di Lecce nei Marsi, Maria e Marina Venti, ma da anni residenti a Roma hanno donato un loro terreno per far realizzare una chiesetta in onore della Santissima Trinità.

Due sorelle Maria e Marina Venti donano un terreno al comune di Lecce nei Marsi in onore della SS TrinitàAll’ingresso del paese di Lecce nei Marsi si trova un altare coperto in muratura dedicato alla Santissima Trinità usato come postazione nel mese di giugno e dove tutta la comunità va a ricevere il pellegrinaggio dei fedeli che si recano al Santuario.
Ieri pomeriggio sono partiti per Roma le rappresentanti della Santissima Trinità Lucia Zurlo e Anna Consolati  insieme al Vice Sindaco Augusto Barile al Tecnico comunale Italo Valletta ed a   Ulisse di Biase che si occuperà della realizzazione.
A breve si inizierà una raccolta fondi per la costruzione della chiesetta in onore della SS Trinità.
Il Vice Sindaco Augusto Barile: “A breve il Comune organizzerà un incontro con la comunità di Lecce per comunicare questo gesto di amore e fede seguito dall’idea di costruire tutti insieme la Chiesetta, chi con offerte e chi vuole, donando anche giornate di lavoro per la costruzione“.
Due sorelle Maria e Marina Venti donano un terreno al comune di Lecce nei Marsi in onore della SS Trinità