Due anni di amministrazione Ciciotti, a Capistrello incontro con i cittadini per illustrare come ha lavorato il Comune



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa
Capistrello. È in programma per sabato 10 giugno, alle 17, nei locali della Sala Ottaviani, un’assemblea pubblica indetta dall’amministrazione comunale di Capistrello a guida del sindaco Francesco Ciciotti, per illustrare i risultati di questi primi due anni di governo.
“Ventiquattro mesi in cui è stato portato avanti il programma elettorale affinchè non venisse meno l’impegno preso con gli elettori e in cui si è lavorato per restituire trasparenza all’ente”, fanno sapere dall’ufficio stampa del Comune, “Molti gli impegni nel sociale attraverso aiuti concreti ai disoccupati, assegni di maternità, sussidi agli indigenti e ben 75 borse lavoro. Una particolare attenzione è stata dedicata alle persone della terza età con la riapertura del centro anziani e l’istituzione di un bus navetta gratuito”.
“Nell’azione della nuova Amministrazione non sono mancate le opere pubbliche con il rifacimento del Palazzo Comunale e la riqualificazione dei cimiteri. Sono, inoltre, in corso i lavori di rifacimento dei marciapiedi di via Roma e del Monumento ai Caduti, mentre inizieranno a breve i lavori per la rotonda su via Roma e i lavori in Piazza Risorgimento”, continuano dal Comune, “L’Amministrazione Ciciotti ha poi voluto investire sulle scuole con la riqualificazione della scuola Santa Barbara e la messa in sicurezza della scuola Sabin, nella quale i lavori partiranno proprio in questi giorni. E poi cultura, concerti, convegni, notte bianca e mostre. Tanto è stato fatto, ma tanto ancora c’è da fare”.
Nel corso dell’assemblea, il sindaco, insieme alla sua squadra, illustrerà anche quelli che sono i progetti futuri. Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare.



Lascia un commento