Documenti falsi per scopi criminali. Controlli della Polizia di Avezzano nei confronti di cittadini di origine pakistana



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Avezzano – Ieri il personale della Squadra Mobile e del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Avezzano, nel corso di un’attività accertativa e di controllo del territorio, hanno eseguito una serie di verifiche e di approfondimenti investigativi su dei cittadini di origine pakistana, regolarmente residenti in Italia, finalizzati alla ricerca di documenti falsi.

In particolare, oggetto del controllo è l’eventuale possesso di permessi di soggiorno e altri documenti d’identità falsi potenzialmente idonei ad essere usati per scopi criminaliGli accertamenti sono in corso.