Distretto Rurale della Marsica, Lobene” Data l’importanza del progetto bisogna coinvolgere altre isituzioni e i numerosi attori imprenditoriali dell’intera Marsica”



Trasacco – In merito alla costituzione del distretto rurale della Marsica interviene il Sindaco di Trasacco Cesidio Lobene

“La costituzione del distretto rurale della Marsica, dichiara il primo cittadino, che la normativa regionale da tempo prevede, rappresenta un’opportunità imperdibile per rilanciare lo sviluppo del nostro comprensorio in un’ottica di territorio inteso come un contenitore in cui calare tutte le eccellenze che si coordinano, in tale ambito, in modo sistemico.
È anche un ottimo modello sviluppo per attrarre fondi europei dedicati. Proprio per questo, attesa l’importanza e la delicatezza della tematica, ho ritenuto opportuno, anche a nome di altri Sindaci marsicani, nella riunione tenutasi a Celano ribadire la necessità di avviare un percorso maggiormente condiviso che coinvolga altre istituzioni, come la Provincia che ha importanti competenze in settori strategici come la viabilità e i numerosi attori imprenditoriali dell’intera Marsica.
Affinché tale iniziativa fondi su solide basi c’e’ bisogno di ulteriori approfondimenti e importanti contributi provenienti dal variegato mondo imprenditoriale e associativo marsicano. Acche’ sia effettivamente il Distretto della Marsica e, non di pochi, chiedo di aprire il progetto a tutti anche perché come recita un vecchio detto ” la gatta frettolosa fece i figli ciechi” e un distretto cieco non servirebbe a nessuno!”