martedì, 13 , Aprile
spot_img

Prima pagina

Primo giorno di scuola, problemi per TUA, studenti lasciati a piedi

San Benedetto dei Marsi – Questa mattina brutta disavventura per i giovani studenti di San Benedetto dei Marsi che, al loro primo giorno di scuola, non sono riusciti a prendere il pullman della TUA, la società unica abruzzese di trasporto, per recarsi ad Avezzano nei rispettivi istituti scolastici.

L’unico pullman, proveniente da Ortucchio, era già completamente pieno tanto che non è stato possibile caricare altri passeggeri.

I ragazzi san benedettesi si sono quindi trovati nella situazione di non poter salire, rimanendo così a piedi. Alcuni di loro si sono dovuti organizzare con le proprie famiglie per recarsi a scuola, altri sono purtroppo rimasti in paese.

Non è possibile” ci confida un genitore “tutti i ragazzi che oggi avrebbero dovuto prendere il pullman per recarsi a scuola hanno pagato l’abbonamento annuale alla TUA per il servizio di pubblico trasporto, un abbonamento di 300,00 Euro.
Abbiamo pensato di chiamare i Carabinieri ma poi che cosa avrebbero potuto fare? Niente. E domani? E dopodomani? Non tutte le scuole hanno già riaperto, alcune riaprono nei prossimi giorni e cosa si fa in questi casi? Il numero degli studenti che viaggiano è destinato ad aumentare.
Non è assolutamente possibile che sia prevista una sola corsa vista la riapertura delle scuole.

Stessa situazione per gli studenti della tratta Luco-Avezzano, i pullman provenienti da Trasacco, Collelongo e Villavallelonga erano pieni ed i ragazzi di Luco dei Marsi sono rimasti a piedi.

- Advertisement -

Promo Box



segnalate

TERRE MARSICANE VIDEO