Degrado e rifiuti a Via Piersanti Mattarella, le proteste dei residenti

Avezzano – Via Piersanti Mattarella, in piena zona Nord di Avezzano, invasa da grandi bustoni neri carichi di spazzatura, da mobili, da materassi e da altri rifiuti abbandonati in un angolo del marciapiede.

Scoppiano così le proteste dei residenti della zona che da una settimana si ritrovano sotto le proprie abitazioni una discarica a cielo aperto.

Non ne possiamo più. chiediamo a chi di dovere di intervenire ” ci dice uno dei residenti di Via Mattarella.

Ho fatti tanti sacrifici per comprare casa e non avrei mai pensato che mi sarei ritrovato con un enorme discarica sotto casa. Bustoni neri pieni di rifiuti di chi, probabilmente, non fa la raccolta differenziata sotto il proprio palazzo e preferisce buttare in quell’angolo tutti i rifiuti prodotti. E i controlli?” ci confida un altro residente.

Ed ancora: “i rifiuti vengono gettati vicinissimo al muro di una Clinica privata. Non so se la clinica abbia mai protestato ma credo che l’accumulo dei rifiuti e l’odore sgradevole che emanano diano fastidio a tutti. E’ un problema di igiene ambientale che deve essere assolutamente risolto”.

L’abbandono abusivo di rifiuti per strada e il mancato adempimento della raccolta differenziata sono fenomeni di cui spesso si sente parlare, anche ad Avezzano. Un maggiore senso civico da parte dei cittadini e più controlli delle autorità competenti potrebbero essere, forse, sufficienti per arginare il problema.