Degrado al centro di Avezzano tra alcol, schiamazzi ed insulti ai residenti



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Avezzano –  Versano in stato di degrado, non solo urbano ma anche sociale, alcune aree del centro di Avezzano. In particolare i portici e l’adiacente parcheggio del palazzaccio. A non gradire questa situazione sono i residenti, che per anni hanno dovuto subire schiamazzi notturni, risse ed immondizia nel parcheggio, tra le quali spiccano per numero le bottiglie di alcolici.

Da quando è finito il lookdown la situazione, a detta dei cittadini ed anche consultando le più recenti notizie di cronaca, sembra essere precipitata. Un inquilino del palazzaccio, probabilmente stufo di questa situazione, in mattinata ha postato una foto delle condizioni del parcheggio seguita da uno sfogo personale in cui racconta alcuni fastidiosi e frequentatori eventi notturni.

La foto parla da sé: bicchieri e bottiglie invadono i lati del parcheggio. Il residente denuncia alla comunità anche i continui schiamazzi notturni ed addirittura racconta che alcuni giovani sarebbero arrivati addirittura ad insultare gratuitamente ed a minacciare gli inquilini che chiedevano silenzio e rispetto nelle ore notturne.

Il residente scrive:

Buongiorno a tutti, questo scempio è il frutto di una generazione ormai fuori controllo. Oltre a schiamazzi nelle ore notturne, minacce ed offese gratuite ad inquilini che tentano invano di chiedere un po’ di rispetto, ecco come si risvegliano la mattina, i residenti dei condomini sopra i portici e quelli del “palazzaccio”.

Molte sono state le interazioni con il post dell’inquilino a testimonianza che quanto detto è condivisibile dalla maggior parte dei cittadini.

Degrado al centro di Avezzano tra alcol, schiamazzi ed insulti ai residenti