Decennale della morte terrena di Mons. Giuseppe Di Iorio



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano – Il 27 gennaio di dieci anni fa si compiva la vicenda terrena di Mons. Giuseppe Di Iorio ,grande figura di sacerdote che ha dedicato tutta la sua attivita’ pastorale alla comunita’ di Borgo Pineta.

Lo ricorderanno coloro che hanno avuto la fortuna di collaborare con lui e di dividere con lui le tappe che hanno portato la comunita’ di Borgo Pineta impensabile quando in quei luoghi erano state collocate le baracche del  “concentramento”.

Il 26 gennaio si svolgeranno le cerimonie di ricordo in Marano dei Marsi luogo di nascita di mons. Di Iorio e di tutta la famiglia.

Il 27 gennaio ad Avezzano presso la parrocchia Madonna Del Passo edificata da mons. Di Iorio si svolgeranno:

  1.   ore 8,30 mostra fotografica sull’opera pastorale di mons. Di Iorio
  2.   ore 10,30 santa messa di suffragio concelebrata da sacerdoti amici o allievi di mons. Di Iorio
  3.  ore 11,30 tavola rotonda introdotta dai saluti del sindaco di Avezzano Gabriele De Angelis , del presidente del consiglio comunale Iride Cosimati , del vice sindaco Lino Cipollone e dell’assessore alle politiche sociali Leonardo Casciere.
    Dopo i saluti delle autorità  verrà  proiettata una breve storia della Parrocchia Madonna Del Passo e della comunita’ di Borgo Pineta.

Alla tavola rotonda parteciperanno :
Don Francesco Tudini, Suor Maddalena Tarulli, Don Antonio Ruscitti, Don Andrea De Foglio, Domenico Di Berardino, Giancarlo Gallese, Giovanni Luccitti, Alberto La Morgese, Gino Milano.




Lascia un commento