Decadono, per l’estate, i limiti orari per i locali pubblici di Celano



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Celano – Il Sindaco Settimio Santilli, con l’ordinanza n. 12/2021, ha predisposto una deroga ai limiti orari dei locali pubblici che erano stati fissati con apposito provvedimento nello scorso mese di Giugno. L’intento dell’amministrazione comunale di Celano è quello di favorire la fruizione dei servizi pubblici e la partecipazione dei cittadini, dei turisti e dei villeggianti a eventi e spettacoli programmati per il mese di Agosto 2021.

Con la nuova ordinanza, Santilli ha predisposto che per il solo periodo che va dal 13 al 31 agosto 2021, nei locali a spazio aperto, sia su area pubblica che privata, gli spettacoli, gli intrattenimenti musicali e la diffusione della musica, da chiunque organizzati, ivi compresi gli esercizi pubblici, potranno effettuarsi dalla domenica al giovedì fino alle ore 01:00, il venerdì e il sabato fino alle ore 02:00.

Per i giorni 24, 25, 26 agosto, in occasione delle festività dei S.S. Martiri, potranno effettuarsi fino alle ore 03:00. Durante la giornata, dalle ore 13:00 alle ore 16:00, è obbligatoria la sospensione della diffusione della musica. Per quanto riguarda i locali adibiti a pubblico esercizio, per il solo periodo che va dal 13 al 31 agosto 2021, la chiusura degli stessi dovrà avvenire dalla domenica al giovedì alle ore 02:00, il venerdì e il sabato alle ore 03:00.

Per i giorni 24, 25 e 26 agosto, in occasione delle festività dei S.S. Martiri, la chiusura verrà posticipata alle ore 04:00. Inoltre, al fine di assicurare la quiete pubblica e il riposo delle persone, la riapertura dei locali adibiti a pubblico esercizio è consentita a partire dalle ore 05:30.

LEGGI ANCHE

Limiti orari per i locali pubblici di Celano