Dantedì al Castello Piccolimini di Celano, venerdì 25 marzo appuntamento con bellezza e poesia



Celano – L’evento si prefigge lo scopo di sensibilizzare alla bellezza della poesia gli studenti della scuola secondaria di primo grado, attraverso una delle opere che maggiormente rappresenta l’Italia: la Divina Commedia. Gli studenti seguiranno un percorso scolastico di approfondimento della poesia di Dante e, attraverso un approccio multidisciplinare, realizzeranno opere grafiche che aiuteranno a riflettere sui contenuti dell’opera di Dante, correlandoli anche al tema molto attuale della pace.

Il 25 marzo, Dantedì, presso l’aula didattica del Castello Piccolomini di Celano (AQ), alle ore 09:30, gli alunni dell’Istituto Comprensivo di Celano presenteranno al pubblico i loro lavori. Gli attori Francesco Frezzini e Mafalda Di Berardino leggeranno brani tratti dalla Divina Commedia e rifletteranno insieme ai presenti sulla bellezza e sull’attualità dei versi danteschi. L’obiettivo è sensibilizzare le nuove generazioni sulla potenza della poesia come strumento per educarci alla bellezza e per migliorare la vita. L’evento è aperto a tutti, incluse le persone con disabilità visiva, motoria e psico-cognitiva. A cura di Antiquaè e della direzione di Castello Piccolomini.

Dantedì al Castello Piccolimini di Celano, venerdì 25 marzo appuntamento con bellezza e poesia
Dantedì al Castello Piccolimini di Celano, venerdì 25 marzo appuntamento con bellezza e poesia
Comunicato stampa


Leggi anche