Danneggiate le altalene nel parco giochi di Civitella Roveto, Sindaco Oddi: “situazioni che non saranno più tollerate”



Civitella Roveto – Il parco giochi di Civitella Roveto, come stabilito dagli amministratori comunali, è stato riaperto alla fruibilità dei bambini poco meno di un mese fa, in occasione della Pasqua. Nella giornata di ieri, come evidenzia il Sindaco Pierluigi Oddi, sono state danneggiate le altalene.

Ricordiamo ancora una volta” scrive in una nota il primo cittadino di Civitella Roveto “che l’età massima per usufruire dei giochi installati nel parco è di 12 anni. Pertanto, si ribadisce che situazioni spiacevoli come quelle verificatesi nel pomeriggio di ieri, 12 maggio, e atteggiamenti che hanno causato l’inevitabile danneggiamento delle altalene (che stiamo riparando), non saranno più tollerate“.

I giochi installati nel parco sono destinati ai più piccoli ma, evidentemente, ci sono anche ragazzi più grandi che ne fanno un uso scorretto e inadeguato causandone, come evidenzia il Sindaco, il danneggiamento. Oddi, alla fine, ringrazia le persone che hanno tempestivamente segnalato l’accaduto, “in pieno spirito di collaborazione e conservazione dei beni pubblici“.

LEGGI ANCHE

Il parco giochi di Civitella Roveto sarà riaperto ai bambini nel weekend di Pasqua



Leggi anche