“Dalle Ande agli Appennini, la favolosa storia del pomodoro, terzo appuntamento con le videoconferenze dell’Istituto Agrario “A. Serpieri”

Avezzano –  Prosegue il ciclo di videoconferenze dedicate all’agricoltura e all’agroalimentare organizzate dall’Istituto Tecnico e Professionale Agrario “A. Serpieri” di Avezzano, Pratola Peligna e Castel di Sangro. 

“Siamo giunti al terzo appuntamento di questo ciclo che ha visto, fin ora, una grande partecipazione di pubblico, tanto che la videoconferenza sulle avversità dell’ulivo ha ospitato ben 100 partecipanti, ossia il numero corrispondente alla massima capienza della piattaforma” afferma con soddisfazione la Dirigente scolastica  Cristina Di Sabatino “La comunità del Serpieri è veramente gratificata dal risutato ottenuto, oltre che dal dialogo e dall’interazione che si sta attivando con il territorio che, sempre più, risponde positivamente alle iniziative della scuola”.

La dirigente aggiunge che “questa terza videoconferenza tratta un tema di estrema attualità per il settore agroalimentare, sia perchè la coltivazione del pomodoro rappresenta una fetta importante dell’indotto nell’agricoltura abruzzese, sia considerando che anche il Fucino, recentemente, sta rivalutando la coltura del pomodoro”.

Il relatore, dott. Agronomo Silverio Pachioli, accademico dei Geogofili, è stato molto apprezzato nei due appuntamenti precedenti, per il taglio altamente comunicativo e nello stesso tempo solidamente scientifico che ha saputo dare a tematiche di carattere tecnico.

L’appuntamento è previsto per:

martedì 19 gennaio alle ore 20,30 – Link per il collegamento https://meet.google.com/kqi-hrfk-pgd