Dalla Regione oltre 500mila euro per gli interventi antisismici sugli edifici pubblici



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Sante Marie – Il Comune di Sante Marie ottiene un finanziamento di 512.541 euro per la messa in sicurezza del municipio e la creazione della sede strategica del centro operativo comunale. Con una nota del presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, è stato comunicato al sindaco, Lorenzo Berardinetti, che Sante Marie è destinataria di un importante sostegno nell’ambito del “Programma interventi antisismici su edifici pubblici con funzioni strategiche i fini di protezione civile (annualità 2019 – 2021)”.

Grazie a un’apposita delibera di giunta i fondi arriveranno già dalle prossime settimane nelle casse del Comune di Sante Marie che dovrà nell’immediatezza provvedere a programmare gli interventi. Si sta già lavorando con i tecnici per predisporre l’apertura del cantiere e il trasferimento degli uffici comunali.

“Avevamo presentato la domanda nell’ambito del piano nazionale avviato dal decreto legge 39/2009 poi rifinanziato nel 2018 alla luce della necessità di mettere in sicurezza il municipio e di creare un’area preposta a coordinamento delle attività emergenziali di protezione civile”, ha commentato il sindaco Berardinetti, “nei giorni scorsi abbiamo ricevuto dalla Regione, che ringraziamo, l’ufficialità del finanziamento di 512.541 euro che ci permetterà di attuare l’importante intervento. Stiamo già predisponendo con i tecnici tutto l’iter necessario per far partire quanto prima i lavori e per traslocare temporaneamente gli uffici in un’altra sede”.