Cucciolo abbandonato in un carrello della spesa in mezzo a Fucino



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Fucino – L’abbandono di animali è, sicuramente, una delle pratiche più odiose e più pericolose. Questa volta, come spiegano le volontarie di “Adotta Anime Randagie Trasacco“, che si occupa di curare e far adottare i randagi, ci si è trovati davanti a una situazione mai vista prima.

Un cucciolo, scrivono, “lasciato dentro un carrello della spesa nei pressi di un capannone nel bel mezzo della piana Fucino, da fuoristrada nero cassonato“. Evidentemente qualcuno voleva sbarazzarsi del piccolo animale e ha pensato bene di lasciarlo, in pieno inverno e con temperature notturne davvero rigide, in mezzo alla campagna fucense.

I cuccioli così abbandonati spesso sono affetti da malattie altamente contagiose e, spesso, anche letali, per altri cuccioli. Quindi da “Adotta Anime Randagie Trasacco” cercano qualcuno che possa ospitare il cucciolo in attesa che faccia i vaccini per poi essere accolto dalle volontarie che proveranno a darlo in adozione.




Leggi anche