Il Covid si porta via la giornalista Livia Giustolisi



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Civitella Roveto – Il Covid si è portata via anche la giornalista Livia Giustolisi, originaria di Meta, frazione di Civitella Roveto. É morta stamattina all’ospedale Celio di Roma, dove era ricoverata da una decina di giorni, all’età di 69 anni.

Figlia di Franco, uno dei giornalisti d’inchiesta più importanti del nostro paese e autore del libro “L’armadio della vergogna”, fu instancabile nel tenere in piedi la memoria di suo padre attraverso il “Premio Franco Giustolisi – Giustizia e Verità” che il Comune di Capistrello ospitò nel 2018 per ricordare le stragi nazifasciste. Donna combattiva e tenace, si era formata lavorando prima a “Paese sera” e poi a “Il fatto” di Enzo Biagi, collaborando in seguito a lungo con la Rai e infine come dipendente della casa editrice legata all’emittente pubblica, la Nuova Eri.

 



Redazione Contenuti

Ad Avezzano torna la favola invernale di “Magie Di Natale”, eventi, mercatino natalizio, pista di pattinaggio e molte altro per il natale marsicano

Avezzano – Le vetrine dei negozi sono già addobbate a festa, i piazzali dei centri commerciali illuminati da migliaia di decori scintillanti.  Ad arricchire l’atmosfera dell’evento che più di ogni altro ha il sapore delle festività, dopo il forzato stop dovuto alla pandemia, torna MAGIE DI NATALE, l’atteso appuntamento del 2021. Organizzato dal Comune di