Coronavirus, truffe del tampone a domicilio. Cesidio Lobene “Attenzione alle finte telefonate”



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Trasacco –  Telefonate truffa sono state segnalate nel comune di Trasacco, questo il messaggio del sindaco Cesidio LobeneSono state segnalate al Comune ed alle Forze dell’Ordine telefonate truffa di sedicenti operatori sanitari che sostengono di dover accedere ai domicili per effettuare tamponi… ATTENZIONE ALLE TRUFFE!!!

A lanciare l’appello la Croce Rossa Italiana sui social:

Diversi comitati locali ci segnalano una truffa telefonica su finti volontari della #CroceRossa che propongono test domiciliari sul #Coronavirus. Vi informiamo che non è stato disposto alcun tipo di screening porta a porta e invitiamo tutti a fare attenzione e segnalare eventuali casi sospetti alle autorità competenti. – e conclude – Per informazioni e chiarimenti, il nostro servizio CRI Per le Persone 800 – 065510 è attivo H24“.