Coronavirus, medico del pronto soccorso di Pescina positivo al Covid19



Pescina – Medico del punto di primo intervento di Pescina è risultato positivo al Covid19. Ad annunciarlo sui social è il primo cittadino Stefano Iulianella “Un medico del punto di primo intervento di Pescina è risultato positivo al Covid19. Sono in contatto con le Autorità sanitarie. Vi fornirò tutte le informazioni sugli sviluppi non appena ce ne sarà bisogno. Al momento, però, cercate di osservare le regole emanate e di limitare gli spostamenti. Chi può, resti a casa.”

L’uomo, di Cerchio, risultato positivo a tutti e due i tamponi è ora ricoverato nell’Ospedale di Avezzano non in terapia intensiva. Le sue condizioni di salute sono buone ma presenta un’infezione polmonare. Da qualche giorno aveva una febbre e purtroppo era causata dal contagio. In questo momento il medico non ricorda di avere avuto contatti diretti con persone provenienti da zone rosse. Probabilmente il contagio è avvenuto tramite il proprio lavoro.

Ora c’è la massima allerta tra tutte le località e le persone che frequentava di solito. Sono già stati attivati tutti i protocolli del caso e sono in corso tutte le operazioni sanitarie a tutela della faglia del medico e delle località interessate. Bisogna attenersi scrupolosamente a tutte le regole chi può resti a casa.