Contest fotografico: scatta una foto ai ‪‎focaracci‬ e inviala al Laboratorio abruzzo giovani



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Avezzano – Tutto è quasi pronto: già per Avezzano cominciano a vedersi grandi cataste di legna, pronte per scoppiettare e illuminare la notte tra il 26 e 27 aprile.  La sera del 26, infatti, iniziano i festeggiamenti in onore della Madonna di Pietraquaria con l’accensione dei “focaracci”, enormi falò organizzati nei vari quartieri della città intorno ai quali si prega, si intonano canti in onore della Madonna, si consumano piatti tipici offerti dagli abitanti dei rioni, si sta insieme. Anche il Laboratorio Abruzzo Giovani (L.A.G) è pronto con voi a festeggiare, e soprattutto è pronto a farvi passare una serata diversa, pur restando nel segno della tradizione.

Basta solo uno scatto, una foto che racconti la vostra serata, come vivete la città in questa notte di luce e avrete l’occasione di vincere numerosi premi! Sì ai selfie, alle foto di gruppo, alle foto paesaggistiche, quelle panoramiche, sì ai ritratti di famiglia, alle foto fiammeggianti di gioia: raccontati in uno scatto o raccontaci la tua città in festa.

Farlo è più semplice che dirlo: basta inviare la foto (specificando il nome e cognome del partecipante al contest e il luogo da cui viene inviata) al numero 328-9119003 su whatsapp, e questa verrà pubblicata sull’evento collegato alla pagina Laboratorio Abruzzo Giovani.

Si avrà tempo per inviarla fino alle ore 2:30, e poi via ai voti! Fino alle ore 18:00 del 28 aprile puoi raccogliere “mi piace”; ogni likes corrisponderà ad un voto. I vincitori verranno annunciati il 29 aprile e gli autori dei cinquanta scatti più cliccati e votati riceveranno un buono, che dà diritto ad un premio, recandosi con un documento di riconoscimento presso la Tabaccheria Barbonetti in via Aquila, 49/51 (di fronte Chiesa S. Rocco). Cosa aspetti a far uscire il fotografo che è in te?! Divertiti, scatta, invia e vinci!




Lascia un commento