Confcommercio abrogare la liberalizzazione di orari di apertura “definire una proposta di buon senso”



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Questa la posizione espressa unanimamente nel corso dell’odierna seduta dell’Assemblea di Abruzzo Confcommercio presieduta dal Presidente Roberto Donatelli cui hanno preso parte i Vice Presidenti Regionali Marisa Tiberio, Giammarco Giovannelli, il Vice Presidente di Confcommercio di Pescara Riccardo Padovano ed il Direttore Regionale Celso Cioni.

L’annunciata presentazione di una proposta di legge per abrogare la liberalizzazione di orari di apertura e delle giornate festive da parte del Vice Premier e Ministro dello Sviluppo Economico e del Lavoro, Luigi Di Maio è una necessità condivisibile ma per evitare errori commessi anche nel recente passato, occorre avviare una indispensabile concertazione con le Parti Sociali e, quindi, anche con la nostra Organizzazione per addivenire ad un provvedimento organico di buon senso che abbia al centro la necessità di assicurare il massimo del servizio e della qualità alle famiglie ed ai consumatori che sono il punto di riferimento costante e principale delle aziende del “terziario di mercato”.

Quindi, in tal senso, auspichiamo convintamente la necessità di aprire i tavoli del confronto costruttivo e non ideologico nel quale affrontare una così delicata tematica che può determinare rilevanti conseguenze e che, proprio per questo, merita sobrietà ed attenzione da parte di tutti gli attori di detto Tavolo di Concertazione.

Ci auguriamo pertanto un approccio da parte di tutti sereno e costruttivo che tuteli gli importanti interessi in gioco che meritano lucidità, competenza e sobrietà e lavoreremo in tal senso nei prossimi giorni per dare il nostro contributo.

Se così come appreso, le deleghe del Governo saranno demandate alle Regioni, ci attiveremo tempestivamente per richiedere analogamente alla Regione Abruzzo di avviare opportuna concertazione nella ormai consolidata “cultura del confronto” che arricchisce il coinvolgimento sociale e favorisce la qualità dei provvedimenti.

 



Marianetti MED

VOUCHER REGALO DI MEDICINA ESTETICA: IL NATALE DI MARIANETTIMED

L’angolo del Beauty – Bellezza VOUCHER REGALO DI MEDICINA ESTETICA: IL NATALE DI MARIANETTIMED I soliti vestiti? Anche no, grazie. Quest’anno regala (o regalati) bellezza con i gift voucher di Medicina estetica. Quest’anno invece dei soliti regali, metti sotto l’albero una pelle più bella, giovane e luminosa grazie ai “buoni regalo” di MarianettiMED, la clinica

Lascia un commento