In concorso al David di Donatello il cortometraggio “Cristian e Sally” girato a Celano con interpreti celanesi



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Celano – Lo scorso mese di agosto avevamo comunicato, attraverso le nostre pagine, che erano finite le riprese del cortometraggio “Cristian e Sally“, interpretato dall’attore marsicano Corrado Oddi, dall’attrice Simona Buono e dai ragazzi del Centro “Peter Pan” di Celano. Ebbene, ora rendiamo conto del fatto che “Cristian e Sally” è in concorso per i Premi David di Donatello.

Lo stesso Sindaco Santilli, descriveva il progetto “di alto valore morale e sociale dedicato a tre tematiche quanto mai importanti ed attuali come la disabilità, la ludopatia e la violenza sulle donne; problematiche che intendiamo sempre di più portare alla luce, perché solo così e parlandone siamo convinti che si possano affrontare, contenere e anche risolvere“.

In una nota diffusa ora dagli amministratori di Celano si legge: “É già un onore essere arrivati alla selezione dei premi, al quale si aggiunge un enorme senso di responsabilità, quello di partecipare a questo concorso cinematografico con un cortometraggio che vede tra i protagonisti ragazzi disabili celanesi, come il sopraccitato Domenico, ragazzi che hanno dimostrato una sensibilità speciale e un senso della vita unico.  A loro va il nostro ringraziamento, quello di aver portato Celano nell’Olimpo del Cinema italiano!“.