“Con gli occhi di un clown” ultimo spettacolo della rassegna Storie in Circolo


Avezzano – “Storie in circolo” la rassegna di spettacoli di TeatroRagazzi e laboratori di TeatroNatura organizzata da Il  Volo del Coleottero in collaborazione con il Teatro Stabile d’Abruzzo, volge al termine. 

Domenica 7 agosto alle ore 18.00, la pineta del Circolo Tennis di Avezzano ospiterà “Con gli occhi di un  clown”, l’ultimo spettacolo in calendario prodotto dal Teatro Stabile d’Abruzzo, a cura della compagnia  aquilana “Teatro Brucaliffo” 

Uno spettacolo che racconta di un viaggio nel mondo di un clown, dove vivono insieme la donna cannone e il  nano, il padrone del circo, il venditore di zucchero filato, l’acrobata russo e la contorsionista cinese, il poetico  trapezista e l’uomo forzuto. Un luogo circolare quello di questo circo semplice e meraviglioso, dove le  differenze diventano risorse, dove ognuno trova il suo posto e nell’incontro con l’altro crea lo spettacolo più  bello del mondo. In questo spazio protetto il bambino l’adulto potranno fare esperienze di emozioni importanti  e scoprire con meraviglia di essere parte di un grande girotondo, basta tenere la mano. 

Lo spettacolo utilizza tecniche di clownerie e piccole immagini comiche, animazione di pupazzi e danze strane  a tre gambe.  

In scena Cecilia Cruciani nei panni del clown Szip, con le scene di Valentina Pastorino e la regia Emilio  Ajovalasit 

Con la poesia e la bellezza magnetica del circo si conclude “Storie in circolo”, il progetto che da giugno ha  visto alternarsi compagnie teatrali provenienti da tutto l’Abruzzo, regalando momenti di incontro, bellezza,  emozione a un nutrito gruppo di spettatori di ogni età che, di volta in volta, hanno riempito gli spazi della  pineta del Circolo Tennis di Avezzano. Una prima edizione che ha ricevuto un ottimo riscontro.  

“Siamo molto felici della risposta che il progetto ha ricevuto. Il nostro intento da sempre è quello di riuscire  a creare momenti di incontro, riflessione, bellezza attraverso il mezzo teatrale. Ringraziamo tutte le compagnie  che sono intervenute, il TSA, lo staff del Circolo Tennis e tutte le persone che con la loro presenza ed  entusiasmo ci hanno permesso di realizzare questa prima edizione di “Storie in circolo” e di continuare con  entusiasmo il nostro lavoro sul territorio. Attraverso il teatro e le arti creative è possibile favorire la crescita  di una comunità che si incontra e cresce. “Storie in circolo” è stata la conferma di quanto ciò in cui crediamo  e lavoriamo duramente sia una realtà vera e solida, nata da 15 anni di lavoro costante, ostinato e indipendente  sul territorio.” Francesco Sportelli e Alessia Tabacco – direttori artistici.  

Costo del biglietto 5 € – sarà possibile acquistare i biglietti direttamente sul luogo dello spettacolo.


Invito alla lettura

Ultim'ora

Avezzano si prepara a salutare la clinica Santa Maria: verrà demolita

Avezzano – Da tempo in preda al degrado la struttura della clinica Santa Maria di Avezzano verrà demolita. La città di Avezzano dunque si prepara a salutare un altro edificio ...


Problemi alla linea elettrica sulla ferrovia Avezzano-Sulmona: riapertura prevista slittata a settembre

Contrariamente a quanto inizialmente previsto da RFI la risoluzione del problema alla linea elettrica sulla ferrovia Roma-Avezzano-Sulmona-Pescara sta andando per le lunghe. La previsione di ...

Ortona dei Marsi, a breve entrerà in funzione il nuovo pulmino donato dal PNALM

Ortona dei Marsi – Sta per entrare in funzione il nuovo pulmino del comune di Ortona dei Marsi, totalmente elettrico e donato dal Parco Nazionale ...

Cane legato ad un palo e abbandonato tra i rovi sotto il sole nei pressi dello zuccherificio, ora cerca una nuova casa

Si avvicina ferragosto e, come purtoppo accade ogni anno, cresce il numero degli animali domestici abbandonati. L’ultimo episodio è stato segnalato nei pressi dello zuccherificio ...

Auto in fiamme sull’autostrada A 25 nei pressi di Cocullo

Oggi intorno intorno alle 15.30, sull’autostrada A 25, tra Sulmona e Cocullo all’altezza del Km 127, un’automobile è andata in fiamme. Oltre 2km e mezzo ...