Il Comune di Civita d’Antino avvia la campagna tamponi per il tracciamento del Covid-19

Civita d’Antino – Questa la comunicazione ufficiale degli amministratori di Civita d’Antino rispetto alla campagna tamponi per il tracciamento del Covid-19: “I primi test nasofaringei rapidi sono stati già ordinati e tra qualche giorno saranno disponibili; lo scopo è quello di riuscire soprattutto ad individuare casi asintomatici“.

Nella nota, inoltre, si legge che “le persone già risultate positive o in quarantena perché contatti stretti dei positivi devono seguire le regole della Asl e dei medici di base e soprattutto non possono spostarsi dalle loro abitazioni per eseguire questi test rapidi“.

Le modalità e gli orari per l’effettuazione dei test saranno comunicati nei prossimi giorni. Ovviamente verrà data priorità alle categorie a rischio. Il messaggio si conclude con le raccomandazioni per tutti: “ridurre al minimo gli spostamenti e di seguire tutte le regole indicate nell’ultimo DPCM. I contatti stretti dei positivi sono obbligati a rispettare la quarantena“.