Comune di Cappadocia: contributi a fondo perduto a imprenditori, commercianti e artigiani

Cappadocia – Sul sito istituzionale del Comune di Cappadocia è stato appena pubblicato il Bando pubblico, e relativo modulo di domanda, per la concessione di contributi a fondo perduto una tantum in favore della attività economiche, artigianali e commerciali presenti nel territorio comunale.

I contributi sono a valere sul Fondo di Sostegno delle attività economiche della aree interne, di cui al DPCM del 15 settembre 2020. Lo scopo del Bando, come si legge nel suo corpus, è quello di “sostenere le attività economiche artigianali e commerciali, con sede operativa nel comune di Cappadocia, appartenenti ai settori colpiti dall’attuale crisi economico-finanziaria causata dall’emergenza covid-19, mediante la concessione di un contributo a fondo perduto per sostenere le attività economiche nelle aree interne“.

Possono accedere al contributo le imprese individuali e le società esercenti attività di impresa, con sede legale nel Comune di Cappadocia che, dal periodo dal 5 marzo 2020, abbiano sospeso totalmente l’attività per effetto delle prescrizioni anti Covid-19, ovvero quelle che, dal periodo sopra indicato, hanno svolto la loro attività e che, a causa delle predette prescrizioni, abbiano subito una riduzione del fatturato rispetto all’anno 2019.

Tutte le informazioni e i dettagli per conoscere i requisiti necessari e per la presentazione della domanda sono disponibili, come detto, sul sito del Comune di Cappadocia.