Coldiretti “Soddisfazione, tutti i Comuni del Fucino concordi nel vietare l’irrigazione nelle campagne nei giorni di sabato e domenica”



Avezzano – Coldiretti L’Aquila esprime soddisfazione per la decisione di tutti i Comuni del Fucino di vietare l’irrigazione nelle campagne nei giorni di sabato e domenica. Le delibere comunali, che si stanno firmando in queste ore, hanno l’obiettivo di favorire l’innalzamento del livello delle acque delle falde e dei canali, in forte carenza idrica a causa della prolungata siccità invernale.

La decisione di porre in essere il divieto è il segno tangibile del forte senso di responsabilità delle amministrazioni comunali nei confronti dell’orticoltura fucense, fortemente provata da una stagione difficile e dalle problematiche che, in questo momento di emergenza sanitaria, si aggiungono a quella della mancanza di manodopera – dice Angelo Giommo, Presidente Coldiretti L’Aquila.

“Al di là dei diversi schieramenti politici, i sindaci hanno compreso tutti l’importanza di porre in essere il divieto di irrigazione proprio con l’obiettivo di tutelare la produzione orticola che ha già tante difficoltà”. Il Presidente ringrazia per la sensibilità espressa dal Prefetto che, proprio nella giornata di ieri, avrebbe avallato questo tipo di delibere.