Claudio Baglioni al Teatro dei Marsi, tutto esaurito



Avezzano – Confermato il concerto di Claudio Baglioni al Teatro dei Marsi: giovedì sera, 17 marzo, dalle ore 21,00 il celebre cantautore, amatissimo dal grande pubblico, sarà sul palcoscenico del teatro di Avezzano, esaurito in ogni ordine di posti. Nello scorso mese di novembre, infatti, il Teatro dei Marsi, fu inserito da Friends & Partners, produzione nazionale dell’artista, con la collaborazione tecnica di Harmonia Novissima, tra i 56 teatri italiani che ospitano lo storico tour “DODICI NOTE SOLO”, che ha avuto inizio a fine gennaio dal Teatro dell’Opera di Roma. Tutti i 780 biglietti, venduti online da Friends & Partners, andarono esauriti in meno di due settimane.

Baglioni, voce e pianoforte, interpreterà le composizioni più preziose del suo repertorio, attraverso un affascinante racconto in musica, suoni e parole.

“DODICI NOTE SOLO” ha inteso segnare il grande ritorno della musica dal vivo: la prima vera tournée nei teatri, da quando la capienza è tornata al 100%. Un punto di inizio, un importante segnale di ripartenza, per tornare ad ascoltare, vivere e respirare l’emozione di un concerto.

Rianimare le nostre vite con la musica, dopo il lungo, difficile e doloroso silenzio imposto dalla pandemia – ha dichiarato Baglioni – significa ritrovare noi stessi, il senso del nostro cammino e dello stare insieme. Le dodici note – ha aggiunto – l’alfabeto del più universale, profondo e poetico dei linguaggi, costituiscono la chiave per comprendere noi stessi, gli altri e rendere il futuro una casa bella, luminosa, aperta e finalmente degna di essere abitataAveva ragione – conclude Baglioni – quel filosofo che sosteneva che la vita, senza musica, sarebbe un errore. La ripartenza del nostro Paese, allora, significa anche rimediare a questo “errore”, ritrovarsi e ritrovarci, grazie all’energia del più potente social network della storia dell’umanità: la musica”.



Leggi anche