Civitella Roveto in lutto per la scomparsa di Alfio Calzetta, ex dipendente storico del Comune e allenatore di calcio

Civitella Roveto – La comunità di Civitella Roveto piange la scomparsa di Alfio Calzetta. Tra i tanti che stanno manifestando il loro cordoglio ci sono gli amministratori del Comune marsicano e, in primis, il Sindaco Pierluigi Oddi che ricorda con grande affetto la figura di Alfio, ex dipendente storico del Comune di Civitella Roveto.

Apprendo con immane dolore della scomparsa, alle prime luci dell’alba, del nostro caro concittadino ed ex dipendente storico del comune di Civitella Roveto, Alfio Calzetta” scrive Oddi “Era ricoverato da qualche giorno presso l’ospedale di Avezzano, per l’aggravarsi delle sue condizioni di salute. Un uomo che ha vissuto sempre con passione e grinta ogni momento della sua esistenza, dedicata in particolar modo al mondo dello sport e del calcio in particolare“.

Tutti ricordano il suo grande impegno nel settore calcistico del nostro paese, che è proseguito nel corso degli innumerevoli anni nelle vesti di allenatore, trasmettendo a giovani e atleti consigli preziosi e passione per il calcio. Ricordo con grande affetto il suo modo di porsi cordiale e la sua scomparsa rappresenta una grave perdita per tutti noi e lascia un profondo vuoto nel cuore di coloro che hanno avuto l’onore e il privilegio di conoscerlo. A nome dell’Amministrazione comunale e mio personale, intendo esprimere il più sincero cordoglio alla famiglia, alla moglie Luisa, al figlio Umberto e ai parenti tutti“.

Leggi anche