Cittadini denunciano: “Risse e atti vandalici a Trasacco”. Donna ferita alla testa con una bottiglia



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Trasacco – Due risse, un autobus distrutto ed una signora finita in ospedale. Questo il bilancio di quanto accaduto ieri a Trasacco dove erano in corso i festeggiamenti in onore del Santo Patrono. La denuncia arriva, via social, da alcuni cittadini.

Un gruppo di ragazzi avrebbe provocato due risse e vandalizzato un autobus della linea Tua, parcheggiato nei pressi del campo sportivo, mentre una signora sarebbe, addirittura, finita in ospedale dopo essere stata raggiunta da una bottigliata alla testa.

“E no, fare festa non è questo. Le responsabilità di questo degrado sono di tutti noi, dalla famiglia alla scuola alla comunità” scrive un’utente su facebook. “Quello che dispiace di più – si legge in un altro commento – è che una povera signora, seduta per i fatti suoi, si sia ritrovata a finire la sua serata in ospedale per colpa di qualche scapestrato”.