Celano, “La linguetta d’oro” di Sant’Agnese va al giornalista Nino Motta



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Celano. Sarà il giornalista Nino Motta a ricevere a Celano “La linguetta d’Oro della festa di Sant’Agnese”.

Si terrà il 21 gennaio alle 20, giornata dedicata a Sant’Agnese, al ristorante “Il Paradiso” l’annuale conviviale che riunisce tutti gli iscritti al sodalizio delle Malelingue di Celano e della Marsica.

La serata si preannuncia molto allegra e frizzante con un ricco programma animato dagli iscritti stessi attraverso recite, barzellette, “terze” e storielle varie.

Quest’anno il prestigioso riconoscimento “La linguetta d’Oro 2017” è stato attribuito dalla commissione giudicatrice al giornalista Nino Motta, originario della Sicilia e tagliacozzano di adozione, per i suoi articoli sempre critici e puntuali su argomenti importanti.

Chi vuole partecipare può prenotare rivolgendosi al presidente dell’associazione Emilio Di Renzo, oppure a Gianvincenzo Sforza, Luigi Ciaccia, Franco Paolini, Giancarlo Di Persico.




Lascia un commento