fbpx

Cavalla muore fulminata e salva il giovane fantino di 10 anni

Trasacco – Si chiamava Stella, la cavalla che l’altro giorno è morta fulminata, calpestando una rete elettrificata, ma ha salvato il suo giovane fantino, a raccontarlo è la famiglia Cicchinelli di Trasacco.

Poco meno di dieci anni fa la famiglia Cicchinelli ha deciso di iniziare una vita nuova, diversa, inimitabile, una vita che nessuno o almeno quasi ha il coraggio di intraprendere.  Questo percorso ha richiesto costanza forza vitalità e precisione giorno dopo giorno senza tregua.

Comincia tutto da lei il suo nome è Stella, cavalla unica nel suo genere. Solo lui un ragazzino apparentemente innocuo è riuscito a domarla.

“Si è dimostrata subito come cavalla leader, diventata mamma da poco e parte integrante della nostra famiglia.

Ha vissuto con noi ed è stata trattata come la quinta figlia, accudita, coccolata, curata e ha ricevuto amore e protezione da parte di tutti noi. il 27 Maggio 2019  Stella è deceduta a seguito di una scossa secca e istantanea mentre veniva cavalcata da  Giuseppe Cicchinelli.”
E’ stato un caso, un percorso sempre trafficato e mai risultato pericoloso, eppure oggi poteva causare la perdita di un bambino. La cavalla ha calpestato una rete ed è crollata  immediatamente e così facendo ha fatto cadere il suo giovane fantino salvandolo da quella che poteva essere una tragedia. racconta il familiare
“Non solo sei stata il nostro punto di forza ma ti ricorderemo come la nostra eroina. Grazie di tutto e da parte di tutti noi ti auguriamo un brillante riposo perché te lo meriti. Ci mancherai tanto Stella…ti vogliamo bene♥️ R.I.P.Filomena Fusarelli, Attilio Cicchinelli, Alessia Cicchinelli e Giuseppe Cicchinelli”.”
Elemento aggiunto al carrello.
0 items - 0.00
Send this to a friend