Castellafiume, presentata la lista “Futuro in Comune”



Castellafiume  “Futuro in comune” presentata la lista del candidato sindaco Perozzi: riqualificazione, valorizzazione e politiche sociali nel programma di mandato
Castellafiume 22 maggio 2018. Giuseppina Perozzi, candidato sindaco per il comune di Castellafiume alle elezioni amministrative del 10 giugno, ha presentato la lista e il programma elettorale di mandato. L’incontro con la popolazione si è svolto domenica, 20 maggio, in piazza Alcide De Gasperi. La lista “Futuro in comune” è formata da quattro donne e sei uomini.

E’ una lista che nasce per il cambiamento ed auspica un avvenire diverso, nuovo, migliore e rinnovato per costruire qualcosa di buono per Castellafiume tutti insieme”, ha dichiarato la Perozzi. “Lo scopo principale è quello di perseguire il bene comune, quale fine ultimo della politica”. “Ma la parola comune ha una doppia valenza: il comune, inteso anche come luogo fisico in cui ha sede l’amministrazione, deve essere una casa trasparente per tutti”.

Dopo aver presentato i dieci candidati consiglieri, l’aspirante sindaco ha esposto alla popolazione presente i punti cardine del programma di mandato. “Futuro in comune si propone di costruire il futuro di Castellafiume attraverso azioni programmate per realizzare i seguenti obiettivi:

  • risanamento della situazione amministraivo-contabile del comune, poiché un paese senza risorse non tutela i propri cittadini;
  • riqualificazione dell’edilizia pubblica in particolare degli edifici scolastici e del municipio;
  • risanamento ambientale e valorizzazione del territorio, poiché un che paese non cura il proprio territorio non può produrre ricchezza, attrarre turismo e generare opportunità di lavoro;
  • riscoperta delle radici della comunità e promozione della cultura per conservare la memoria storica sulla quale costruire il futuro del paese:
  • le politiche sociali con particolare riguardo alla promozione delle opportunità di lavoro e sostegno alla genitorialità”.


Leggi anche

Lascia un commento