Carabinieri in Comune chiamati dalla minoranza, Ciciotti: “Ennesima arlecchinata”  



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Capistrello – I consiglieri di minoranza si rivolgono ai carabinieri per farsi consegnare alcuni documenti perchè il Responsabile dell’ Ufficio Tecnico è assente, impegnato in un altro Ente, e nessuno può dare seguito alla loro richiesta.

“Ho assistito – afferma il primo cittadino Franco Ciciotti – all’ ennesima arlecchinata da parte dei consiglieri di minoranza che hanno chiamato i carabinieri per ricevere documenti. Si chiedevano copie dei progetti di opere pubbliche che sono di esclusiva pertinenza del Responsabile Unico del Procedimento e del Responsabile del Settore Tecnico e che, pertanto, non sono stati consegnati”.

“A cosa è servito – si chiede il sindaco – chiamare i carabinieri, sapendo che il responsabile del settore era assente, se non a creare ulteriore tensione nella popolazione che assiste, attonita e sgomenta, a queste esternazioni il cui unico scopo è attaccare l’Amministrazione con mezzi ambigui? E come hanno potuto, a seguito del sopralluogo, ricevere i documenti, come hanno dichiarato, se il responsabile era assente e nessuno, oltre a lui, dispone degli atti richiesti? Ennesima menzogna, ennesima trovata di persone che mistificano la realtà e prendono in giro i cittadini onesti che sono all’oscuro della gestione delle pratiche burocratiche”.

“Ci tengo, inoltre, a sottolineare – continua – che tutti i documenti che questa Amministrazione emette sono pubblicati sul sito del Comune e possono essere visionati da chiunque. Tutti gli atti sono, inoltre, facilmente reperibili, a differenza di quelli dei nostri predecessori che non hanno provveduto neanche alla redazione di numerose delibere di Giunta e di Consiglio, ad oggi introvabili”.

“La minoranza, in questi anni, ha fatto della bugia e della menzogna il suo credo politico – conclude – ed anche questa volta non ha deluso le aspettative. Denigrare, offendere e colpire questa Amministrazione è tutto ciò che sanno fare. Sono curioso di sapere cosa si inventeranno la prossima volta: la sceneggiata è sempre in agguato”.



Redazione Contenuti

Ad Avezzano torna la favola invernale di “Magie Di Natale”, eventi, mercatino natalizio, pista di pattinaggio e molte altro per il natale marsicano

Avezzano – Le vetrine dei negozi sono già addobbate a festa, i piazzali dei centri commerciali illuminati da migliaia di decori scintillanti.  Ad arricchire l’atmosfera dell’evento che più di ogni altro ha il sapore delle festività, dopo il forzato stop dovuto alla pandemia, torna MAGIE DI NATALE, l’atteso appuntamento del 2021. Organizzato dal Comune di

Lascia un commento