Carabiniere ucciso, domani avrebbe compiuto 42 anni, prestò servizio anche nella caserma di Tagliacozzo

Tagliacozzo – Emanuele Anzini 41 anni di Sulmona, padre di una bimba che vive in Abruzzo è il carabiniere che è stato travolto e ucciso la notte scorsa da un’auto a un posto di controllo a Terno d’Isola (Bergamo).
Ha prestato servizio anche presso la Compagnia dei Carabinieri di Tagliacozzo nel Reparto Nucleo Operativo Radiomobile.
L’auto alla quale aveva intimato l’alt per un normale controllo lo ha travolto e trascinato per decine di metri sull’asfalto, l’impatto è stato violentissimo e per il carabiniere non c’è stato nulla da fare.
Al volante un uomo che pare fosse in stato di ebbrezza al momento del fatto ed è stato arrestato per omicidio stradale.

Il cordoglio del del Presidente Marsilio

Ho appreso con profondo dolore la notizia del tragico episodio di Terno d’Isola, nel bergamasco, dove è rimasto ucciso l’appuntato dei Carabinieri del Nucleo radiomobile Emanuele Anzini, originario di Sulmona. In questa dolorosa circostanza desidero esprimere la mia solidale vicinanza all’Arma dei carabinieri e la commossa partecipazione ai familiari dell’appuntato Anzini“.