Contatta la redazione - Tel e Whatsapp 3351400591
Segnala una notizia

Carabiniere ferito, Nazione Futura: “Abbiamo bisogno di decoro cittadino, non di criminali a piede libero”,Genovesi (Lega): “Al fianco delle Forze dell’Ordine sempre e senza esitazioni”, Babbo “La sicurezza, un tema sul quale bisognerà porre attenzione e investimenti”

Avezzano – Un episodio di violenza ai danni di un carabiniere è avvenuto ieri pomeriggio in pieno centro ad Avezzano davanti la Caritas di Via M. Bagnoli. Un cittadino dominicano, con regolare permesso di soggiorno e residente ad Avezzano da diversi anni, è riuscito a sferrare un pugno sul volto di un militare dopo essere stato fermato in flagranza di reato per lesioni e resistenza a pubblico ufficiale.

Sempre ieri la notizia di un’altra aggressione davanti ad un supermercato ai danni di una avezzanese che sarebbe stata malmenata da un uomo di etnia rom, notizia però non confermata dalle autorità e che sembrerebbe sia una “bufala”.

In merito all’episodio di aggressione al carabiniere, e al presunto episodio di violenza ai danni di una donna, è intervenuta Nazione Futura.

Come Nazione Futura Avezzano e Nazione Futura Abruzzo, apprendiamo con una certa preoccupazione dei due episodi di violenza accaduti nelle giornate di ieri ed oggi ad Avezzano, con degli stranieri resisi protagonisti di episodi di violenza urbana. È un argomento da trattare con le dovute precauzioni, in quanto sintomo di un malessere sociale, che non può essere liquidato né con slogan facili né come bravate di qualcuno né, a maggior ragione, giustificato come “integrazione difficoltosa”, in quanto di difficoltà ne vivono quotidianamente i cittadini di Avezzano e non si abbandonano alla violenza. Per questo nei prossimi giorni saremo in giro per la città a rilevare dove vi sono disagi di ordine sociale, per stilare un reportage da consegnare alle autorità preposte alla tutela dell’ordine pubblico. Abbiamo bisogno di decoro cittadino, non di criminali a piede libero, non di chi li giustifica, non di chi liquida il tutto con slogan”.

Al fianco delle Forze dell’Ordine sempre e senza esitazioni. La violenza gratuita contro un uomo che sta svolgendo il proprio lavoro di Pubblica sicurezza è deprecabile ed ignobile!’ commenta l’aggressione davanti alla Caritas di Avezzano il candidato Sindaco e Commissario Provinciale della Lega Salvini Premier Tiziano Genovesi.

Mario BabboVorrei esprimere profonda solidarietà e vicinanza al carabiniere ferito ieri ad Avezzano.
Una foto che mi tocca particolarmente, spero possa guarire presto e tornare a svolgere il suo lavoro di tutela della pubblica sicurezza.
Perché la sicurezza non è l’argomento esclusivo di qualcuno ma è un tema fondamentale che interessa tutti e sul quale bisognerà porre maggiore attenzione e maggiori investimenti.
E per migliorare le condizioni di sicurezza – oggettiva e percepita – dei cittadini avezzanesi sarà necessario sviluppare da subito un sistema integrato di interventi, intrecciando il rafforzamento dell’attuale attività di controllo e di gestione con una forte attività di prevenzione“.

Terminal bus, Comune e Tua spingono il progetto alla meta: Di Pangrazio e Giuliante concordi sulla valenza del progetto

Avezzano - Operazione terminal bus nell'area del piazzale Kennedy ai nastri di partenza: l'Intervento finanziato dal Masterplan (550 mila euro) ...

Ferrovia Veloce, botta e risposta fra il deputato di Italia Viva, D’Alessandro e il sottosegretario alle infrastrutture della Regione Abruzzo D’Annutiis

Per l’Istituto Nazionale di Urbanistica il documento di programmazione dei fondi europei 2021-2027 della Regione Abruzzo prefigura un abbandono ...

Ieri ad Aielli secondo screening con test salivari sui bambini, tutti negativi

Aielli – Un importante dato è stato pubblicato dal Sindaco di Aielli Enzo Di Natale. E’ quello relativo allo screening, il secondo, eseguito sui ...

Terre Marsicane - La Voce della Marsica
Reset Password
Compare items
  • Total (0)
Compare
0
Shopping cart