fbpx

Capodanno in zona rossa: coprifuoco esteso fino alle 7 di mattina

Capodanno in zona rossa: coprifuoco esteso fino alle 7 di mattina

Da oggi l’Italia torna tutta in zona rossa, per gli ultimi 6 giorni di lockdown nazionale, fino all’Epifania, con la “pausa” arancione del 4 gennaio. Non sono consentiti cenoni al ristorante, è consentito solo l’asporto fino alle 22 e la consegna a domicilio senza restrizioni.
È possibile andare a messa, ma il consiglio è quello di scegliere la chiesa più vicina a casa. Da oggi si potrà uscire per fare una passeggiata vicino a casa con la mascherina e fare attività sportiva da soli, sarà necessaria l’autocertificazione per gli unici spostamenti consentiti, vale a dire quelli per comprovati motivi di lavoro, salute o necessità o per tornare alla propria residenza o domicilio.
Il coprifuoco la notte di San Silvestro è prolungato fino alle 7 di mattina e non è consentito ospitare più di due persone non conviventi, che dovranno rientrare a casa entro le 22 oppure trattenersi a dormire nell’abitazione, cosa fortemente sconsigliata.
Oggi tutti i negozi alimentari e i supermercati, farmacie, librerie, tabaccherie, parrucchieri, fiorai, profumerie e gli altri esercizi normalmente aperti in zona rossa osserveranno i consueti orari dei giorni prefestivi e festivi.
È consentito spostarsi ma con autocertificazione ed in auto possono stare massimo 2 persone non conviventi.

Elemento aggiunto al carrello.
0 items - 0.00
Send this to a friend