Cane in fuga sull’ex superstrada del Liri, rischiando di essere travolto, un automobilista lo mette in salvo



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Capistrello – Un cane sulla strada Statale 690 Avezzano-Sora, più nota come ex Superstrada del Liri, corre disorientato fra il guardrail e la carreggiata in direzione Sora, fra i veicoli che sfrecciano, col rischio di venire travolto e causare un incidente. È successo ieri nel tratto fra Avezzano e Capistrello, all’uscita della galleria del Salviano.

Il povero animale, probabilmente abbandonato, è stato soccorso da Tiziano Salucci. L’automobilista se lo è trovato davanti appena uscito dalla galleria, quindi ha rallentato, come si vede nel video, e lo ha protetto scortandolo fino all’uscita di Capistrello.

Ricordiamo che in Italia l’abbandono degli animali domestici è vietato i sensi dell’art. 727 del codice penale che al primo comma recita. “Chiunque abbandona animali domestici o che abbiano acquisito abitudini della cattività è punito con l’arresto fino ad un anno o con l’ammenda da 1.000 a 10.000 euro.




Leggi anche