Calci e pugni a poliziotto, poi fornisce false generalità. Magrebino a processo



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Avezzano – Già arrestato per resistenza a pubblico ufficiale, si spaccia per un altro e finisce a processo. Un marocchino di 38 anni, E.E.H., dovrà comparire, stamattina, davanti al Gup del tribunale di Avezzano, Mario Cervellino, per rispondere del reato di false dichiarazioni sulla propria identità.

I fatti risalgono al novembre 2016 quando due agenti del commissariato di Avezzano, nell’ambito di un servizio di monitoraggio del territorio, notarono, alla stazione di Avezzano, un magrebino con fare sospetto e decisero, pertanto, di controllarlo.

Ma, sceso dall’auto di servizio ed avvicinatosi al marocchino, uno degli agenti venne strattonato dal nordafricano che riuscì così a fuggire. Inseguito e bloccato dai militari, l’uomo tentò nuovamente di scappare, colpendo uno di loro con calci e pugni. Fu, però, arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni.

Calci e pugni a poliziotto, poi fornisce false generalità. Magrebino a processo
Avv Mario Del Pretaro

Tuttavia, in sede di identificazione, forse pensando di poter sfuggire alla giustizia, fornì false generalità. Ma le successive indagini, attraverso i rilievi dattiloscopici, consentirono di risalire alla vera identità dello straniero che, già sotto processo per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, dovrà comparire davanti al Gup.

L’imputato è difeso dall’avvocato Mario Del Pretaro.



Redazione Contenuti

Ad Avezzano torna la favola invernale di “Magie Di Natale”, eventi, mercatino natalizio, pista di pattinaggio e molte altro per il natale marsicano

Avezzano – Le vetrine dei negozi sono già addobbate a festa, i piazzali dei centri commerciali illuminati da migliaia di decori scintillanti.  Ad arricchire l’atmosfera dell’evento che più di ogni altro ha il sapore delle festività, dopo il forzato stop dovuto alla pandemia, torna MAGIE DI NATALE, l’atteso appuntamento del 2021. Organizzato dal Comune di