Cacciato un cinghiale da recond a Cappadocia, l’esemplare di 230 Kg è stato abbattuto nelle montagne di Cappadocia



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Cappadocia – Nella giornata di ieri, 31 ottobre 2021, è stato stabilito un nuovo record per quanto riguarda la caccia al cinghiale. In località “Fonte Maiura”, nel comune di Cappadocia, è stato abbattuto da Sergio Di Cintio, cacciatore di Castellafiume, classe 1960, un esemplare di ben 230 kg, uno dei più grandi in Italia.

Essendo il record territoriale precedente di 185 kg, stabilito da un cacciatore di Capistrello, il nuovo record appartiene ora a Sergio Di Cintio, che riceverà per questo una targa di riconoscimento.

Cacciato un cinghiale da recond a Cappadocia, l'esemplare di 230 Kg è stato abbattuto nelle montagne di Cappadocia
Cacciato un cinghiale da recond a Cappadocia, l'esemplare di 230 Kg è stato abbattuto nelle montagne di Cappadocia


Redazione Contenuti

Ad Avezzano torna la favola invernale di “Magie Di Natale”, eventi, mercatino natalizio, pista di pattinaggio e molte altro per il natale marsicano

Avezzano – Le vetrine dei negozi sono già addobbate a festa, i piazzali dei centri commerciali illuminati da migliaia di decori scintillanti.  Ad arricchire l’atmosfera dell’evento che più di ogni altro ha il sapore delle festività, dopo il forzato stop dovuto alla pandemia, torna MAGIE DI NATALE, l’atteso appuntamento del 2021. Organizzato dal Comune di