Barbara Schiavulli ad Avezzano racconta l’Afghanistan



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano Venerdì 3 settembre alle 17, in Piazza Torlonia, spazio alla testimonianza in presa diretta degli eventi drammatici che stanno avvenendo in Afghanistan: partecipano la giornalista Barbara Schiavulli e la responsabile di Nove Onlus, Flavia Mariani.

L’appuntamento con la cronaca che diventa storia: “Vi racconto l’Afghanistan” organizzato dalla Commissione pari opportunità del Comune di Avezzano è un incontro voluto per sostenere le donne afghane e far capire ciò che sta avvenendo, puntando un faro sui fatti e descrivendo anche le storie, le emozioni, le tante vicende che lo spettatore osserva, in alcuni casi, velocemente e distrattamente nei telegiornali.   

 Per l’occasione le consigliere comunali hanno voluto una location particolare: la fontana di Piazza Torlonia che farà da significativo sfondo agli interventi dei relatori. “Ospitiamo due donne coraggiose”, spiega la presidente della Commissione, Concetta Balsorio, “schierate con chi le guerre le subisce, che hanno visto con i loro occhi quello che accade e toccato con mano la sofferenza delle madri, delle bambine, di chi è costretto a lasciare la propria terra”. Barbara Schiavulli, giornalista, corrispondente di guerra, è una voce autorevole ed esperta degli scenari bellici più impegnativi.  È stata per 4 anni a Gerusalemme, poi dal 2005 in Iraq e successivamente proprio in Afghanistan dove è tornata, come scrive nel suo seguitissimo blog, “una trentina di volte”.

Ha vinto il premio Luchetta, Antonio Russo, Italian Women in The World, il premio Maria Grazia Cutuli e scritto due libri: Le farfalle non muoiono in cielo. Storia di un kamikaze che non voleva morire e Guerra e guerra. Flavia Mariani, è responsabile di “Nove Onlus”, un’organizzazione attiva nello scenario dell’Afghanistan dal 2012 sul fronte delle donne, dei bambini e delle persone con disabilità. I dettagli dell’evento saranno illustrati dalle stesse componenti della commissione in una conferenza stampa “Digitale” che si terrà giovedì 2 settembre, alle 12, in diretta sulla pagina social del Comune.