Incivili in azione sui cestini della spazzatura ad Avezzano



Avezzano –  La quantità di rifiuti che stiamo producendo durante questo periodo di quarantena è sicuramente maggiore rispetto a prima. Molti cittadini però hanno segnalato via social un accumulo di rifiuti nei pressi dei cestini in città.

La colpa però non è del servizio comunale di smaltimento rifiuti, ma di alcuni residenti “zozzoni” che gettano i rifiuti prodotti in casa nei cestini in strada. I bidoni della spazzatura sputano fuori ombrelli rotti, buste di plastica, pacchetti, cartacce e resti di pranzi.

I più ingegnosi riescono a lasciare la cartaccia in bilico sulla catasta di rifiuti, evitando che cada in terra, ma l’impresa diventa troppo complicata e così anche sul pavimento, tutto intorno al bidone, si creano cumuli di immondizia. Questa forma di inciviltà incide notevolmente sulle condizioni igieniche della città mettendo in pericolo la salute dei cittadini. (A.G.E.)